Le zucchine a peso d’oro –

Il mercato dei prodotti orticoli nell’ultima settimana ha avuto un andamento abbastanza stabile dopo due settimane di ribassi che sono stati anche considerevoli. La situazione, con le basse temperature che continuano a imperversare in tutte le zone orticole europee, potrebbe però prendere un diverso svolgimento.

Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (dall’11 al 18 gennaio)

zucchino.jpg

Il mercato dei prodotti orticoli nell’ultima settimana ha avuto un andamento abbastanza stabile dopo due settimane di ribassi che sono stati anche considerevoli. La situazione, con le basse temperature che continuano a imperversare in tutte le zone orticole europee, potrebbe però prendere un diverso svolgimento. Già dal lunedì 18 si è vista per esempio una formidabile impennata del prezzo delle zucchine – il prodotto è poco e anche in Spagna l’offerta appare molto limitata. In Spagna i prezzi stanno aumentando (anche per prodotti quali i carciofi) – bisogna però considerare la variabile Sud Med – l’offerta di rincalzo può venire dal Marocco come dall’Egitto (carciofi).

Durante la settimana gli unici ribassi considerevoli hanno riguardato le insalate (lattughe e indivie) e i pomodori insalatari – migliore la situazione per i pomodori a grappolo (solo qualche lieve assestamento al ribasso) e per i ciliegini (stabili).

Il commento completo e i prezzi dei prodotti ortofrutticoli su Terra e Vita.
Per abbonarsi: http://www.agricoltura24.com/agricoltura/p_1076.html


Pubblica un commento