Per la vendemmia 200

VENDEMMIA 2009 a “cinque stelle”. Ma sui mercati delle uve prezzi in calo

flashNews.gif

Per la vendemmia 2009 si prevede un raccolto “a cinque stelle”. È quanto emerge dalle stime redatte da Assoenologi secondo cui nel 2009 si produrranno 46,3 milioni di ettolitri. Un dato in linea con quello registrato lo scorso anno. Fra le singole aree del Paese il Veneto si conferma la principale regione produttrice. In forte recupero le aree occidentali (in Piemonte, Campania e Sardegna si prevede un +10%), in difficoltà invece quelle adriatiche (Abruzzo e Marche perderanno il 10% circa). Ma a preoccupare sono sopratutto i prezzi delle uve che nelle prime contrattazioni sulle uve base spumante – fra le prime ad essere vendemmiate – hanno fatto registrare una riduzione delle quotazioni che va da -10% registrato nell’Oltrepo pavese e nella Doc Trento fino al -17% fatto segnare in Franciacorta. (Redazione Agrisole)


Pubblica un commento